0:00 / ???
  1. VENT'ANNI

From the recording VENT'ANNI

Lyrics

                                            
 
VENT'ANNI (P.Anselmi)
Voce: A. D'Onofrio
 
Non ascoltare chi vorrebbe scappar via
E andar lontano e non sa dove ovunque sia
Tanti ricordi e non se li ricorda più
Magari sogna colline verdi e laghi blu
 
Da ormai vent’anni vedo calare
Il sole dietro quelle colline
E ascolto il mare
Sono vent’anni che ci piace fare un giro
Attorno a quelle scuole
E che le ragazze ci vengano a tiro
(les yeux les yeux)
 
Io so soltanto che darei la pelle per restarci dentro
a questo mondo di eterne follie e di passioni profonde
e che darei la pelle per respirare ancora
l’aria di quelle strade di fuoco
e di quelle piazze di magica gloria
 
Quanti inverni affascinanti dietro l’ombra dei libri
Spesso aperti ma abbandonati
Cominciati e mai finiti
Per tornare a volare su quelle nostre amate vespe
Che ci davano un senso di libertà
E le mamme che ci cercavano
Che ci cercavano…..
 
Io so soltanto che darei la pelle per restarci dentro
a questo mondo di eterne follie e di passioni profonde
e che darei la pelle per respirare ancora
l’aria di quelle strade di fuoco
e di quelle piazze di magica gloria
 
I miei vent'anni, ora sembran storia mai vissuta
sonoormai ricordi ingialliti del passato
ma vivi in me dentro me