Creating filtered version of banner image.

Le canzoni

Due-O
2015
Due-O
DUE-O

Lyrics

 

BAMBINA (P.Anselmi)
Voce: P.Anselmi / A. D'Onofrio
 
La luce di un altro giorno
sui tuoi passi veloci, come sempre
il telefono già squilla
la montagna di carta ti attende
Ed attendo anche io il tuo sorriso
Oggi sembra più bianco e splendente
Sei come sempre felice e raggiante
Una bimba che gioisce con niente
E con niente sistemavi le cose, e quanta fatica
ci mettevi il cuore e la testa
buttando via un altro po' della tua vita
che dedicavi troppo poco a te stessa
Quella tua vita che dicevi fatta di niente
ma era solo una storia per attirare attenzione
mi piaceva il tuo mondo sembrava bello e a colori
specie se visto dal mio niente, dal mio profondo grigiore
 
Mi colpisce il tuo modo di esser bambina
Il modo in cui guardi le cose e sorridi la semplicità nelle cose che fai
La dolcezza con cui sfiori quello che ti gira intorno
ci sarò per sempre per sempre ti vorrò bene
mi colpisce il tuo modo di esser bambina
la grande distanza che frena la corsa mia, la voglia di prenderti
ricorda che ciò che nasce dal cuore se è bello non è mai sbagliato
l'amore non è mai un errore ma un miracolo sempre
 
La luce di un’altra sera
Sui tuoi passi veloci come sempre
Sui tuoi capelli bellissimi e scuri
sui tuoi pensieri indecifrabili per la mia mente
La tua semplicità aveva classe davvero
Più della classe delle altre finta e scadente
facevi l'ingenua, ma in realtà non lo eri
nel tuo mondo distratta non t'accorgevi di niente
Dietro un muro, testarda, al riparo, ti nascondevi
Come un riccio ti chiudevi alla vita
una vita che volevi cambiare, mi dicevi
questa cosa quante volte l'avevo sentita
Ma sul più bello all’improvviso fuggivi
Non so di cosa tu avessi paura
se sulla tua fronte era scritto “persona da amare”
ma tu non ti fidavi, non volevi soffrire e diventavi insicura
 
DUE-O
di P.Anselmi - Voce: A.D'Onofrio

Lyrics

                                            
 

VENT'ANNI (P.Anselmi)

Voce: A. D'Onofrio

 

Non ascoltare chi vorrebbe scappar via

E andar lontano e non sa dove ovunque sia

Tanti ricordi e non se li ricorda più

Magari sogna colline verdi e laghi blu

 

Da ormai vent’anni vedo calare

Il sole dietro quelle colline

E ascolto il mare

Sono vent’anni che ci piace fare un giro

Attorno a quelle scuole

E che le ragazze ci vengano a tiro

(les yeux les yeux)

 

Io so soltanto che darei la pelle per restarci dentro

a questo mondo di eterne follie e di passioni profonde

e che darei la pelle per respirare ancora

l’aria di quelle strade di fuoco

e di quelle piazze di magica gloria

 

Quanti inverni affascinanti dietro l’ombra dei libri

Spesso aperti ma abbandonati

Cominciati e mai finiti

Per tornare a volare su quelle nostre amate vespe

Che ci davano un senso di libertà

E le mamme che ci cercavano

Che ci cercavano…..

 

Io so soltanto che darei la pelle per restarci dentro

a questo mondo di eterne follie e di passioni profonde

e che darei la pelle per respirare ancora

l’aria di quelle strade di fuoco

e di quelle piazze di magica gloria

 

I miei vent'anni, ora sembran storia mai vissuta

sonoormai ricordi ingialliti del passato

ma vivi in me dentro me

DUE-O

Lyrics

SOGNO (P.Anselmi)
Voce: A.D'Onofrio
 
 La tua gioia di vivere mi mette allegria
I fiori adesso sbocciano, così la vita mia
Spontanea, vera e semplice, dimmi come fai, sorridi piano e poi
Mi guardi e nel silenzio svanisce ogni perché in fondo agli occhi tuoi
 
COME FA IL SOLE LA MATTINA RISCALDAMI
COME STANOTTE FA LA LUNA MI ILLUMINI
 
A volte il cuore piange sai, ma cosa centro io
Dolore cane riesce sempre a coinvolgermi, divento triste anch’io
Riesco sempre a correre dentro i giorni tuoi,
cadevo e tu mi tiravi su
Stringevi le mie mani piene d’insicurezza così guidami tu
 
COME FA IL SOLE LA MATTINA RISCALDAMI
COME STANOTTE FA LA LUNA MI ILLUMINI
MA COME E’ DOLCE QUESTA STORIA CI SIAMO NOI
SI, SI VORREI CHE QUESTO GIORNO FOSSE LA VITA MIA
 
All’improvviso apro gli occhi,
perché la verità èsempre più difficile, meno romantica di quella realtà?
Ti guardo dietro i tuoi capelli, non eri via con me?
E non ricordi niente, sembra impossibile, e grido ma perché
E grido ma perché
E grido ma perchè
 
COME FA IL SOLE LA MATTINA RISCALDAMI
COME STANOTTE FA LA LUNA MI ILLUMINI
MA COME E’ DOLCE QUESTA STORIA CI SIAMO NOI
SI, SI VORREI CHE QUESTO SOGNO FOSSE LA VITA MIA
Due-O
2015
Due-O
DUE-O

Lyrics

 

 

 

 

INFINITO VIAGGIO (P.Anselmi)
Voce: A. D'Onofrio

  

In viaggio con la mente 
ti ritrovi nello spazio della vita intorno a te,
percorsi sempre nuovi da esplorare 
in cui getti la tua anima e il tuo cuore,
improbabili missioni, passeggere infatuazioni, 
son le mete sempre nuove dei tuoi viaggi
Schiava delle tue emozioni viaggi nella direzione
Degli aneliti del cuore e suoi paraggi 
 
Ti ho incontrato che eri ferma di passaggio, 
io stazione del tuo infinito viaggio,
hai sostato nel mio mondo e hai dato luce
al mio cuore e alla mia anima infelice
Hai soffiato amore sulla terra arida
Erba e fiori d’improvviso hai fatto nascere
Hai dipinto il cielo blu sopra alle nuvole
e gli uccelli dentro al vento hai fatto correre 
 
Ora solo guardo verso l’orizzonte
chiudo gli occhi e sento battere il mio cuore
la tristezza è tutto ciò che m’hai lasciato
nell’istante in cui il viaggio tuo hai ripreso
E’impossibile fermare quell’eterno movimento
sfuggi come sabbia dalle mani e finisci dentro al vento
la tua vita è libertà, e non riesci mai legarti
torna pure quando vuoi io sono qui ad aspettarti
 

Vita

04:40
DUE-O

Lyrics

VITA (P.Anselmi) 
Voce: P.Anselmi                                                                
 
Giocavo da bambino su quel balcone
correvo correvo dietro al pallone
mia madre mi chiamava ma non sentivo
guardavo giù la scuola e non capivo
se la vita finiva su quel balcone
per strada voci moto e quella canzone
restavo lì a giocare fino alla sera
poi a letto nel silenzio una preghiera
 
poi, la vita corre via senza fermarsi mai
lascia fotografie, ricordi e poi chissà
dolori dentro al cuore e lettere d'amore
ci cambia a poco a poco
così senza pietà
 
La sabbia sotto i piedi io sotto al sole
la radio gli ombrelloni guardando il mare
e quanto tempo lì seduto insieme a te
non c'erano segreti tra te e me
ricordo i pomeriggi e pagine da studiare
la mente andava altrove bello sognare
lo sguardo oltre i vetri della finestra
come era grande il mondo sulla mia testa
 
poi, la vita scorre e noi non ci troviamo più
volati via col vento, chi si conosce più
perduti nelle cose che fanno parte ormai
di questa nostra vita
non ti scordare mai
 
c'è la vita di un bambino dietro quella finestra
da lontano è una luce gialla che sembra una stella
dentro all'immenso dell'universo
che ruota intorno a tutto e dove tutto c'avrà un senso
DUE-O
DUE-O
RADIO BLA BLA NETWORK
DUE-O
DUE-O

NEWS

 

17 NOVEMBRE 2015

Radio Date oggi, 17 Novembre, per il nuovo singolo dei DUE-O "CAMBIO DIREZIONE".

 

NOVEMBRE 2015

Esce il nuovo singolo "Cambio Direzione" accompagnato dal relativo video. Buon ascolto e buona visione !!! 

 

  • 29 OTTOBRE 2015                                             A brevissimo il nuovo singolo dei DUE-O e relativo video: "CAMBIO DIREZIONE"

 

  • 21 LUGLIO 2015                                           DUE-O salgono alla posizione 245 della Indie Music Like.

 

  • 14 LUGLIO 2015
  • DUE-O alla posizione 249 della Indie Music Like.                                                                              

 

  • 09 LUGLIO 2015       Finalmente "L'Eterno Di Un Attimo". Lo annuncia Earone.it e AllmusicItalia.it. 

 

  • LUGLIO 2015

  • Radio Date 9 luglio per il nuovo singolo dei DUE-O "L'Eterno Di UN Attimo". Guarda il video su Youtube. 

 

  •  

VIDEO

NEW ALBUM

"L'ETERNO DI UN ATTIMO" (2015)
 

SONGS

STORE

FACEBOOK PAGE

TWITTER

iTUNES PAGE

SOUNDCLOUD PAGE